I protagonisti del cammino - Lombardia Coop to Coop
15845
post-template-default,single,single-post,postid-15845,single-format-standard,bridge-core-3.0.1,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-28.7,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.8.0,vc_responsive

I protagonisti del cammino

I protagonisti del cammino

Il gruppo dei dieci camminatori del primo cammino di Lombardia Coop to Coop e con loro gli accompagnatori.

Fulvio Bella, 71 anni di Brugherio. Sindacalista e poi dirigente Coop. In pensione, presidente di Atl di Coop Lombardia da cui è nata l’idea del progetto Lombardia Coop to Coop.

“La passione per il cammino è nata dalla mia casa in montagna con l’idea di fare una camminata da Brugherio fino a Elva in provincia di Cuneo. Da lì ho iniziato a fare tanti cammini e mi ha cambiato la vita”.


Oliviero Volpi
, 67 anni di Milano. 
Un passato nell’editoria, oggi impegnato nel volontariato in un caf di una parrocchia e nel comitato soci Coop Lombardia.

“In cammino perché è una esperienza nuova che non avevo mai fatto. Mi entusiasmo nel conoscere posti che non avevo mai visto”.

Valter Molinaro, 66 anni di Milano. Lavora nel centro ricerche dell’Alfa Romeo e poi in Coop Lombardia. Ora fa il consulente sulle tematiche di responsabilità sociale delle imprese e volontariato nelle scuole, in Libera e nell’Anpi.

“Curioso di un’esperienza per me nuova e ho scoperto un mondo di bellezza, serenità e scoperta della natura”.

Laura Bertolotti, 58 anni di Lodi Vecchio. Dipendente comunale e impegnata nel comitato soci Coop.

“Il cammino per un desiderio di lentezza per guardare il mondo con occhi diversi ammirando la natura e vivere meglio con se stessi”.

Fabrizio Masseroni, 59 anni di Bareggio. Lavora al Fai come informatico. Impegnato nel comitato soci Coop.

“Il cammino perché è una nuova esperienza mia fatto e in più conosco persone nuove”.

Maria Croci, 65 anni di Malnate. Lavorava come educatrice di asilo nido. Assessore alla gentilezza, educativi e sociali del Comune di Malnate, impegnata nel Cda di Coop a Lombardia.

“Mi piace camminare e avevo percorso la via degli Dei e una parte di Santiago. La scoperta del cammino è recente”.

Tino Sartori, 66 anni di Samarate. Architetto, artista e insegnante.

“Il cammino perché mi piace e perché è una opportunità per conoscere persone nuove, incontrare e incontrarmi e scoprire l’ambiente”.

Enrico Terzi, 66 anni di Corsico. Lavorava in Coop oggi pensionato attivo nel comitato soci di Coop.

“Il cammino perché è un’esperienza nuova per me. Ci sono persone che conosco e mi piaceva condividere con loro. Ho avuto problemi di salute e voglio rimettermi in movimento anche perché mi piace e mi diverte fare cose nuove”.


Maria Teresa Oldani,
66 anni di Pavia   

Insegnante, impegnata nella Caritas e nel comitato Coop, collabora con le scuole per l’educazione ambientale.

“Mi piace camminare e stare immersa nella natura e sono contenta di farlo in gruppo e in compagnia”.

Cristina Bruzzo, 65 anni di Pavia. Lavorava nel settore bancario, presidente comitato soci di Pavia.

“Mi piace camminare anche se questa è la mia prima esperienza e vorrei proseguire”.

Marco Giovannelli, 63 anni di Malnate Fa il direttore di Varesenews ed è l’autore della guida della Via Francisca del Lucomagno. Viterbese di origine ha una grande passione per i cammini.

Marco Corso, 31 anni di Busto Arsizio Fa il videomaker per Varesenews ed è protagonista dalla prima tappa del tour VA in giro.

Neven Adzaip, 33 anni di Varese Lavora per l’agenzia Spiritual tour di Varese. Si è impegnato da sempre per lo sviluppo della Via Francisca del Lucomagno.